Anoressia, Bulimia ed altri Disturbi Alimentari, la gravità

La mortalità nei disturbi del comportamento alimentare (DCA) è un concetto estremamente difficile da analizzare. Può non essere semplice comprendere come i dca siano l’unica patologia psichiatrica di cui si muore direttamente, senza cioè la necessità di alcun intervento attivo da parte del paziente. dreamstime_89720Per gli amici ed i familiari è difficile capire che un paziente psichiatrico molto grave magari con allucinazioni e deliri ha, con tutta probabilità, un rischio di morire molto inferiore a quello di una studentessa ventenne che sostiene gli esami all’università e va in palestra nel tempo libero ma è ammalata di anoressia. L’elevato rischio di mortalità nei pazienti affetti da anoressia nervosa è noto ma non è altrettanto ben definito il livello di rischio connesso con gli altri disturbi del comportamento alimentare. A tale proposito l’ultimo numero dell’American Journal of  Psychiatry pubblica un articolo sull’argomento i cui risultati sono a dir poco impressionanti. In questo lavoro non soltanto il rischio di mortalità nella Bulimia Nervosa è di poco inferiore a quello nell’anoressia nervosa (tasso grezzo di mortalità 3,9% contro 4,0%), ma le forme che non raggiungono i pieni criteri per la diagnosi (ovvero il disturbo della condotta alimentare non altrimenti specificato, DCA NAS), che veniva considerato in qualche modo un disturbo della condotta alimentare “minore” o “attenuato”, presentava un tasso di mortalità addirittura superiore a quello dell’anoressia nervosa (e pari al 5,2%). Dobbiamo ricordare che tali dati si discostano in parte dai risultati degli altri studi (Steinhausen e Weber 2009; Steinhausen 2009) e se ne dovrà quindi attendere la conferma e controllare in studi successivi l’eventuale presenza di fattori di confondimento. In ogni caso questi numeri ci obbligano a riflettere sull’importanza della diagnosi precoce e dell’intervento mirato sui disordini del comportamento alimentare.

Bibliografia:

Crow et al.
Increased Mortality in Bulimia Nervosa and Other Eating Disorders
Am J Psychiatry.2009; 166: 1342-1346

Steinhausen HC Outcome of eating disorders
Child Adolesc Psychiatr Clin N Am. 2009 Jan;18(1):225-42

Steinhausen HC, Weber S.The outcome of bulimia nervosa: findings from one-quarter century of research.
Am J Psychiatry. 2009 Dec;166(12):1331-41

Berkman ND, Lohr KN, Bulik CM.Outcomes of eating disorders: a systematic review of the literature.
Int J Eat Disord. 2007 May;40(4):293-309

Un commento

  1. Pingback: Neuro Farmacologia » Archivio blog » Anoressia, Bulimia ed altri …

Lascia un commento