Dai colleghi dell’Hospital Clinic di Barcellona è stato messo a punto un protocollo che permetterà  di migliorare l’assistenza ai pazienti e di ottimizzare al ricerca nel campo dei fenomeni di agitazione psicomotoria. Questo tipo di innovazioni rispondono ad una esigenza di grandissima attualità  che è quella di approfondire la ricerca su una problematica che, sebbene sia molto diffusa e gravata da costi altissimi in termini di risorse e sofferenza per pazienti e familiari, rimane sotto diagnosticata e molto poco studiata. Dalla ricerca arrivano alla clinica nuove opzioni terapeutiche che spaziano dagli alberi decisionali per il trattamento e per la sicurezza del paziente fino ai nuovi farmaci somministrabili per via inalatoria. Ci auguriamo che i progressi dell’innovazione si traducano quanto prima in miglioramenti della pratica clinica quotidiana con i nostri pazienti anche nel nostro paese.

Lascia un commento

Devi essere loggato per scrivere un commento.