Trattamento Farmacologico dell’Agitazione Psicomotoria, il Seminario

La nuova edizione del libro “Il Trattamento Farmacologico dell’Agitazione Psicomotoria” viene presentato presso l’università di Pisa. Nel corso dell’evento saranno illustrati i futuri sviluppi del progetto e le relative implicazioni. A partire dal 28 ottobre 2015 è possibile il download delle diapositive utilizzate nel corso del seminario: download: Presentazione Pacciardi …

Da neurolettici ad antidepressivi, le nuove indicazioni degli antipsicotici

L’utilizzo di farmaci antipsicotici nel trattamento delle varie forme di disturbo bipolare non è certo una novità. Le forme più gravi di eccitamento maniacale venivano trattate con antipsicotici di prima generazione fin dagli anni ’70. La storia dei farmaci antipsicotici tuttavia comincia con le molecole di prima generazione (antipsicotici tipici …

le combinazioni di antidepressivi, due sono meglio di uno?

Abbiamo visto altrove in questo blog  come le terapie farmacologiche antidepressive si siano evolute nel tempo passando da farmaci attivi su numerosi sistemi recettoriali (i vecchi antidepressivi triciclici) a farmaci con meccanismi di azione sempre più selettivi e meglio tollerati, con un progressivo miglioramento della qualità della vita dei pazienti …

genetica e psicosi

I recenti studi neuronali e le tecniche di visualizzazione del cervello in vivo (brain imaging) dimostrano la presenza di alcune alterazioni dei processi cognitivi e dell’elaborazione delle informazioni soprattutto a livello della corteccia prefrontale in pazienti affetti da schizofrenia. Alcune di queste alterazioni si verificano anche in soggetti sani che …