Trattamento dei sintomi psichiatrici acuti in pazienti ospedalizzati con infezione da Covid-19 (Draft del 22 marzo 2020) a cura di Stefano Pini e Bruno Pacciardi

Data la rapida espansione del virus covid-19 diventa necessario poter intervenire su sintomi psicopatologici acuti in pazienti ospedalizzati per infezione da Covid-19.
Non esistono ad oggi studi specifici sulla psicopatologia correlata all’infezione da COVID-19. Pertanto l’approccio al trattamento è necessariamente empirico e basato su evidenze non specifiche.
Questo è un draft iniziale, rilasciato in emergenza e suscettibile di integrazioni. Il documento si limita a fornire alcune informazioni e non ha quindi valore di linea guida. Il draft è stato redatto tenendo conto di analoghi documenti realizzati da colleghi psichiatri che operano in altri ospedali del territorio Italiano.
L’obiettivo del trattamento psico-farmacologico di fase acuta è una prima stabilizzazione sul piano psichico e comportamentale, tale da permettere il proseguimento del normale iter terapeutico nel paziente ricoverato.
Quanto segue mira quindi a fornire alcune informazioni pratiche per il primo intervento su alcuni dei sintomi psicopatologici che possono presentarsi in tali pazienti.

Il Disturbo Ossessivo Compulsivo, Una Guida Pratica

Attualmente è in corso di stampa la nostra guida pratica per conoscere ed approfondire gli aspetti del disturbo ossessivo compulsivo. per maggiori informazioni clicca sul link alla pagina dedicata: Il Disturbo Ossessivo Compulsivo, Una Guida Pratica

I disturbi del sonno ed il problema del delirium nell’anziano, il corso a Lucca

Una delle tematiche più complesse per il medico di medicina generale riguarda il trattamento di alcune popolazioni di pazienti particolarmente esposte a disturbi ed al contempo vulnerabili nei confronti degli effetti indesiderati dei trattamenti. Il paziente anziano con problemi di insonnia, di agitazione o in stato confusionale rappresenta una “special …

Disturbo D’Ansia Generalizzata

Ricevo e volentieri pubblico il lavoro del collega Claudio Cargioli, medico chirurgo presso la scuola di specializzazione in psichiatria dell’università di Pisa. Per informazioni o contatti claudiocargioli@gmail.com Il Disturbo d’Ansia Generalizzata (GAD) Il GAD rappresenta un comune disturbo psichiatrico, con una prevalenza dal 3 all’8% nella popolazione generale, un frequente …