Agitazione psicomotoria e special populations

Nel contesto del Master presso il dipartimento di psichiatria è stato affrontato l’argomento dell’agitazione psicomotoria. In particolare sono stati descritti gli aspetti del triage, i meccanismi causali e la sicurezza dei trattamenti. Sono state inoltre le caratteristiche peculiari dell’agitazione psicomotoria in alcune tipologie di pazienti che sono particolarmente a rischio …

L’utilizzo clinico degli antipsicotici atipici oltre le indicazioni, un aggiornamento

Nel corso degli ultimi anni si è resa disponibile una grande quantità di dati sui rischi ed i benefici dell’utilizzo fuori indicazione (off label) dei farmaci antipsicotici atipici. Questa mole di dati sembra ormai delineare chiaramente le differenze nei possibili benefici di questi farmaci e l’estrema variabilità dei loro profili di …

Depressione Maggiore, i sintomi residui e le opzioni di trattamento

Dal 29 al 46% dei pazienti affetti da depressione continuano a presentare sintomi residui di malattia nonostante assumano correttamente  un adeguato  trattamento. Pertanto, anche tra coloro che rispondono alla terapia antidepressiva, vi sono persone che continuano ad avere sintomi anche se di ridotta intensità o in numero minore. Tali sintomi, …

farmaci sul web, l’avviso della agenzia americana del farmaco

Dal momento che aziende produttrici, ditte commerciali ed addirittura privati stanno implementando modalità sempre nuove per commercializzare i loro prodotti sul web, l’agenzia american del farmaco (la US Food and Drug Administration o FDA) sta valutando come applicare la normativa esistente alla pubblicità ed alla vendita dei prodotti farmaceutici online …

Gli antidepressivi, quando e come…

Esiste un nutrito dibattito sulla efficacia di alcuni antidepressivi rispetto ad altri nel trattamento della depressione maggiore. Data l’introduzione sul mercato di molecole sempre nuove e di tollerabilità sempre maggiore e data la crescente consapevolezza del problema dei disturbi dell’umore e delle relative implicazioni per la salute è aumentato il …

Efficacia e tollerabilità degli antipsicotici, dalla terapia al benessere

Fin dal suo avvento nei primi anni 50 i farmaci antipsicotici erano stati sviluppati con lo scopo di controllare i sintomi della schizofrenia. Nel corso del tempo l’impiego di tali farmaci si è esteso comprendendo il trattamento dei sintomi del disturbo bipolare e di altre patologie psichiche migliorandone in molti …

Gli antidepressivi, dai triciclici alle molecole di ultima generazione

Nel 1950 Kuhn identifica le possibilità di impiego clinico dell’imipramina, il primo farmaco antidepressivo, nei disturbi dell’umore. I primi antidepressivi, di cui l’imipramina è il capostipite, sono denominati “triciclici” in ragione della loro struttura molecolare formata da tre anelli nel corpo centrale. Nel cervello ogni farmaco o sostanza agisce legandosi …